John & George Hotel: +30 27520-59097
Dolphin Hotel: +30 27520-59220
Languages:
  • English
  • Greek
  • Deutsch
  • Français
  • Danish
  • Italiano
  • Español
  • Dutch
  • Russian
 

Argo

Argo è una città greca situata nell”Argolide ai pieni di una catena montuosa che termina nel golfo di Nauplia. La sua posizione strategica gli permette di controllare la via di comunicazione tra il Peloponneso, l”Attica e la Beozia. Argo viene fondata all”incirca all”inizio del primo millennio a.C. dagli ioni. Nel corso dei primi secoli la città passa sotto il controllo dei pelasgi, dei pelopidi, dei micenei ed infine dei dori. Nel complesso scenario politico dell”antica Grecia la città di Argo è una tra le più importanti poleis secondarie. L”originario centro miceneo subisce una profonda decadenza durante il medioevo greco. Nel IX secolo a.C. la città rinasce tra due colline, Larissa e Aspis, con l”espansione dei piccoli villaggi che si fondono in un unico centro. Tra il VIII e il VI secolo Argo raggiunge il suo massimo splendore. Sotto la guida del tiranno Fidone estende il proprio controllo su gran parte del Peloponneso. Al terminedel periodo fidoniano Argo subisce una progressiva decadenza lasciando il campo all”eterna nemicaSparta. Da questo momento in poi Argo sarà caratterizzata da una politica ambigua, alterna alleanze con Atene e periodi di pace conSparta passando in fasi democratiche ad altre oligarchiche. Questa ambiguità è anche causa di frequenti guerre civili nella città. Alla fine delle guerre peloponnesiche Argo subisce le conseguenze dell”alleanza con Atene e come gran parte della Grecia diventa terra di conquista per gli invasori stranieri come macedoni, romani, bizantini, crociati, turchi, fino all”indipendenza della Grecia nel XIX secolo.

Oggi la città di Argo è un moderno centro urbano della Grecia in cui vivono circa 30 mila abitanti. Il sito

archeologico dell”antica Argo si trova a breve distanza dalla città lungo la strada che conduce alla vicina Tripolis. Nel sito archeologico è possibile ammirare l”antico teatro greco di Argo del IV secolo a.C. che con i suoi 20 mila posta si colloca tra le più grandi strutture dell”antico mondo greco. Possono inoltre essere visitati i ruderi degli edifici e di un acquedotto di epoca romana. Poco più in alto, rispetto al sito archeologico, si trova il sito
originario dell”acropoli di Argo. Di quest”ultima sono giunte ai giorni nostri soltanto alcune tracce. Sopra i ruderi dell”acropoli è stato costruito nel medioevo un castello che ha cancellato gran parte delle testimonianze di epoca precedente. Dal sito dell”acropoli di Argo è comunque possibile ammirare uno splendido paesaggio sul Mar Egeo e verso le montagne circostanti. Per comprendere la storia della città è consigliabile anche una visita al Museo Archeologico di Argo situato nella piazza principale della moderna Argo.

 

Sign up for Newsletter: